Debiti, conti in rosso e zero risorse: "Napoli è una città fallita"

Negli ultimi 20 anni il debito del Comune di Napoli è lievitato enormemente, raggiungendo la cifra di oltre 3 miliardi di euro. Una situazione che pesa enormemente sui servizi ai cittadini, dalla manutenzione delle strade alle spese per l'igiene urbano, dall'impossibilità di assumere nuovo personale sostituendo quello che va in pensione fino ai tagli drastici alle politiche sociali ed a quelle per i minori e gli anziani. L'economista Ugo Marani ci spiega nel dettaglio il disavanzo dell'amministrazione comunale: "Se anche oggi mettessimo da parte i debiti, non siamo sicuri che i conti tornerebbero al loro posto" spiega a Fanpage.it. A Napoli non vengono raccolti tributi per circa 1,9 miliardi di euro, mentre a far lievitare il debito oltre i 3 miliardi hanno pesato anche i tagli agli enti locali fatti dai governi degli ultimi 10 anni. Cosa determina questo scenario? Francesco Chirico, presidente della seconda Municipalità di Napoli, quella del centro storico spiega: "Io ho 1 solo giardiniere, per gestire 3 parchi e tutto il verde pubblico del centro. Nel 2011 ne avevo 34. Ho strade dove lo spazzamento avviene ogni 30 giorni. Per la manutenzione delle strade e dell'arredo urbano l'ultimo anno ho ricevuto appena 77 mila euro". Ma i tagli più pesanti sono quelli alle politiche sociali. "Il Comune di Napoli è passato da investire nel 2010 circa 39 milioni di euro ad poco più di 20 nel bilancio del 2019 fino ad arrivare ad appena 17 milioni nel 2020" racconta a Fanpage.it Giacomo Smarrazzo del Consorzio GESCO. A subire i tagli più grandi i servizi agli anziani, al disagio psichico e anche quelli alle politiche per i minori come spiegano Deborah Divertito della cooperativa "Se po Fa" e Gina Bonsangue dell'associazione "Casa Cristallini". "In situazione di difficoltà se hai un governo forte magari puoi trovare altre risorse, altri attori, altri finanziamenti - spiega Andrea Morniroli di Dedalus - questo è quello che è mancato". Un disastro economico che porta con se un disastro sociale. La cronaca di una città fallità.

For any content use please feel free to contact licensing@ciaopeople.com

Eventuali permessi relativi all’utilizzo dei contenuti pubblicati possono essere richiesti a licensing@ciaopeople.com

Se il video ti è piaciuto: http://fanpa.ge/ISCRIVITI-A-FANPAGE-IT

Come attivare CORRETTAMENTE le notifiche, da qualsiasi smartphone: http://fanpa.ge/PROBLEMA-RISOLTO

Commenta con noi le ultime notizie, entra in Community: http://fanpa.ge/FANPAGE-COMMUNITY

Fanpage.it è un giornale indipendente, sociale, partecipativo. Segui i nostri live, reportage, inchieste, storie e videonews. Partecipa con noi all'informazione.

Rimani connesso su Fanpage.it:
👍 Facebook: https://www.facebook.com/fanpage.it
📸 Instagram: https://www.instagram.com/fanpage.it/
🐦 Twitter: https://twitter.com/fanpage
❤️ TikTok: https://vm.tiktok.com/CnNvFb/

https://youmedia.fanpage.it/video/al/YLKCL-SwZa804aC8